Enrico Procentese’s biography

Enrico Procentese

 

Enrico Procentese è un fotografo, regista e art director italiano. Classe 1990, nato a Napoli, ora vive a Roma dopo una lunga esperienza a Milano, dove è giunto guidato dal grande amore per l’arte, i viaggi, il cinema e la musica.

Studi in Scienze Politiche, realizza reportage e foto tour in tutto il mondo: attento osservatore della vita quotidiana, intende la fotografia come strumento di ricerca capace di raccontare in maniera personale realtà sociali e culturali, selezionando attraverso il rettangolo aureo della camera view piccoli spazi di poesia, sia naturali, che umani o architettonici. Legato alla fotografia in bianco e nero, i suoi interessi si sono concentrati nella rappresentazione e nella documentazione del mondo contadino in tutti i suoi aspetti. Nel 2012 inizia a collaborare in qualità di travel blogger con l’edizione italiana di Condé Nast Traveller – sul sito di Vanity Fair Italia e nel 2013 con il FAI (Fondo Ambiente Italiano) in qualità di fotografo ufficiale per alcuni progetti riguardanti la salvaguardia e la promozione del patrimonio naturale e culturale italiano, tra cui Via Lattea. La collaborazione con il Fondo Ambiente Italiano prosegue per diversi anni anche con il ruolo di  Delegato FAI Milano per l’organizzazione del programma cultura e poi come Social Media Manager per la Delegazione FAI di Roma. Dal 2014 è Direttore Responsabile e art director del magazine online The View. Nel 2017 realizza i suoi primi due cortometraggi “Barriere”  sul tema disabilità/barriere architettoniche e ” The Other Side” sul tema immigrazione/integrazione per la Fondazione Franco Verga. Dal 2018 è fotogiornalista e fotografo ufficiale della holding Ferrovie dello Stato Italiane. Enrico Procentese | portrait by Anna SunEnrico Procentese is an Italian photographer, film director and art director. Born in 1990 in Naples, currently lives in Rome after a long experience in Milan, driven by his great love for art, travels, cinema and music.

Studies in Political Science, Enrico makes reportage and photo tours all over the world: he looks intently at all the aspects of the everyday life and he believes photography is an instrument capable of describing in a personal way social and cultural realities, catching little moments of natural, human or architectural poetry through the gold rectangle of the camera.

Bound to black and white photography, Enrico was particularly interested in representing and describing every single aspect of the rural world. In 2012 he started cooperating as a travel blogger with the Italian edition of Condé Nast Traveller – on Vanity Fair Italia website and in 2013 with FAI ( Fondo Ambiente ItalianoItalian Association for the Environment) as official photographer for certain projects related to the safeguard and promotion of the Italian natural and cultural heritage, amongst which ranks also Via Lattea. The collaboration with the FAI continues for several years, first as a official photographer and then as FAI Representative of Milan and Social Media Manager at  Delegazione FAI in Rome. From 2014 he is the Editor-in-chief and art director of the online magazine The View. In 2017 he made his first short films: “Barriere” about disability/architectural barriers and “The other side” about immigration for Franco Verga Foundation. Starting from 2018 he is official photographer of  Holding – Ferrovie dello Stato Italiane.

11902542_532811973539846_8692320924917787468_n

Texts by Caterina Mosca and Catherine Feller

Portrait by Anna Sun

Photo by Edoardo Cortesi

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>